ViviTuscia

Vero gioiello del tardo Rinascimento e scenografia del potere della famiglia Farnese, la Villa di Caprarola, esprime al meglio il concetto di fastosità in cui i nobili dell’epoca erano soliti vivere. Fingiamoci anche noi dame e cavalieri e iniziamo ad osservare le meraviglie artistiche ed architettoniche che questo luogo ha da offrirci. Il palazzo esternamente si presenta con un’architettura rigorosa, che ricorda il progetto originale di fortezza, ma al suo interno si trasforma in uno dei maggiori capolavori dell’architettura italiana. A dominare la scena e creare stupore nello spettatore è la scala monumentale, di forma elicoidale e magnificamente affrescata, che collega i due piani del Palazzo. Al piano primo, dei Prelati, visitiamo alcune sale che prendono il nome dai dipinti che le adornano, come ad esempio la Sala di Giove e la Stanza della Primavera. Successivamente ci dirigiamo al secondo livello, il piano Nobile, dove risiedeva il cardinale con la sua corte. In queste sale le decorazioni arrivano al massimo livello per bellezza, fastosità e maestria d’esecuzione. Infine, dirigendoci verso l’esterno, visitiamo il giardino privato del cardinale Farnese ricco di statue e fontane.

CONTATTACI TELEFONICAMENTE O VIA MAIL PER CONOSCERE  I DETTAGLI

DELLA TUA VISITA GUIDATA PERSONALIZZATA

 

Input your search keywords and press Enter.

Questo sito utilizza cookies per garantire all'utente una migliore esperienza di navigazione. Clicca su "Accetto" o scorri la pagina per proseguire. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi